L’estate di Hic et Nunc è sempre ricca di colori. C’è il rosa accattivante di Màrsia, il rosso carismatico di Càstore, la candida eleganza di Tèmi e Mète… e, in esclusiva per la summer 2019, tra le tonalità sulla tavolozza compare anche il verde. Anzi, il green dei campi da golf!

Hic et Nunc, in collaborazione con AxL, propone un’esclusiva rassegna di eventi dedicati al mondo dei birdie e delle hole-in-one, dal titolo “Il golf degusta il Monferrato”. Il calendario dell’iniziativa, organizzata con la partnership del professionista Dario Colloi e della sua agenzia Colloi Golf Plus, prevede tre tappe in altrettante esclusive location:

  • domenica 28 luglio, presso il Royal Park Golf & Country Club I Roveri di Fiano (TO)
  • sabato 10 agosto, presso il Golf Club Asiago di Asiago (VI)
  • domenica 15 settembre, presso il Castello Tolcinasco Golf Club di Pieve Emanuele (MI)

I partecipanti potranno riposarsi al termine delle 18 buche al “villaggio di degustazione”: Hic et Nunc offrirà loro la possibilità di scoprire i sapori dei vitigni autoctoni del Monferrato, proponendo un percorso attraverso gli imperdibili vini e le grappe della cantina. Le stesse etichette faranno parte dei premi con cui verranno celebrati i vincitori dei tornei.

L’intera serie di appuntamenti mira ad avvicinare ancora di più i brand Hic et Nunc e AxL (vere eccellenze nei propri settori di competenza) agli appassionati di golf. Questi ultimi rappresentano da anni un target di elevato interesse e di alto profilo, che ha già avuto occasione di apprezzare il valore dei servizi e dei prodotti offerti dai due marchi.

Le gare di “Il golf degusta il Monferrato” non saranno infatti la prima occasione di contatto tra Hic et Nunc e questa disciplina. Nel 2018, la cantina monferrina aveva sponsorizzato due coinvolgenti tornei presso il GardaGolf Country Club di Soiano (BS) e il Golf Club Bergamo L’Albenza di Almenno San Bartolomeo (BG).