Siamo ormai in primavera inoltrata, il caldo aumenta e la vite è nel pieno della sua attività di germogliamento e fioritura!

Il ciclo vitale della vitis vinifera è caratterizzato da due sottocicli, il sottociclo vegetativo e il sottociclo produttivo.

Dal punto di vista vegetativo, nella stagione primaverile ed estiva la nostra vite è interessata dalla fase del germogliamento che coprirà quasi tutta la stagione calda; in quanto a sottociclo produttivo, invece, siamo nel pieno periodo della fioritura e della fecondazione!

 

Questa è una fase fondamentale ed emozionante per tutti noi, durante la quale possiamo assistere all’apertura dei fiori e alla fecondazione degli stessi. Dalla fioritura e da una fecondazione andata a buon fine si sviluppano gli acini che pian piano aumentano in peso e volume accumulando gli zuccheri.

Questa delicata fase di trasformazione dei fiori in frutto è l’allegagione, che caratterizza le nostre viti dalla metà del mese di giugno.

Di questo parleremo nelle prossime settimane per seguire insieme l’evoluzione della stagione e accompagnarvi fino alla prossima vendemmia qui nel nostro splendido Monferrato!

Scopriremo insieme come nascono i nostri vini Hic et Nunc. Il Càstore e il Màrsia dalla Barbera, il fresco Mète dal Grignolino e il nostro sapido e snello Tèmi da uve Cortese!