loader image
logo bianco hic et nunc
16 Aprile 2024

Esplora i sapori del mare e della terra: un viaggio di degustazione con ostriche e vini Hic et Nunc

Tempo di lettura: 5.7 minuti
ostriche e vino

Immersi nelle incantevoli colline del Monferrato, la cantina Hic et Nunc si appresta ad offrire un’esperienza enogastronomica senza precedenti. Tra vigneti dorati e architetture che raccontano storie di terra e passione, l’evento programmato dalle 17:00 alle 19:00 di sabato 27 Aprile, è un appuntamento unico nel suo genere che intreccia la maestria dei vini Hic et Nunc con i profumi e i sapori marini delle ostriche.

Il vino incontra l’ostrica: un’esperienza sensoriale unica

L’incontro tra i vini selezionati di Hic et Nunc e le ostriche pregiate diventa il fulcro di un viaggio sensoriale che promette di sorprendere e deliziare i partecipanti. Oltre alla degustazione di sei ostriche distribuite in tre varietà e quattro etichette vinicole scelte con cura, l’evento rappresenta un’opportunità imperdibile per scoprire come i sapori del mare possano esaltare e in alcuni casi trasformare la percezione di un vino.

Quali etichette potrai assaggiare? 

La selezione di vini rappresenta un’immersione nella varietà e nella qualità della produzione di Hic et Nunc, con l’obiettivo di esplorare diverse sfaccettature del terroir del Monferrato:

  • Spumante Brut Demimonde: La scelta ideale per iniziare l’esperienza, questo spumante incanta con il suo perlage delicato e le note fruttate e floreali, introducendo i partecipanti al mondo di aromi e sapori che li attende.
  • Spumante Monbullae: Un esempio eccellente di Metodo Classico Pas Dosé, Monbullae si distingue per la sua eleganza e profondità, con note di agrumi, fiori bianchi e una sottile traccia di nocciola tostata, che prepara il palato a un’esperienza gustativa ricca e avvolgente.
  • Vino bianco Monolite: Simbolo della tradizione e della purezza varietale, il Cortese di Hic et Nunc offre un sorso di freschezza, equilibrio e complessità, esprimendo al meglio le potenzialità di questo vitigno nel terroir del Monferrato.
  • Vino rosso Altromondo: Questo Grignolino si presenta con un bouquet aromatico che spazia dai fiori alle spezie, con una leggera nota fruttata, offrendo un assaggio dell’incredibile varietà di profumi e gusti che questa terra sa offrire.

Le ostriche protagoniste dell’evento

La selezione di ostriche è pensata per offrire un’ampia gamma di esperienze gustative, da quelle dolci e delicate a quelle più intense e sapide:

  • Fine d’Irlanda Eire: Questa varietà conquista con il suo equilibrio perfetto tra sapidità e una leggera nota vegetale, rendendola accessibile e al tempo stesso intrigante.
  • Creuse Legris: Premiata con la medaglia d’argento CGA 2020, sorprende per la dolcezza iniziale seguita da un’intensa ondata sapida e iodata, creando un contrasto gustativo che stimola il palato.
  • Spèciale Sant-Vaast Cultimer: L’alta carnosità e il sapore distintivo di nocciola caratterizzano queste ostriche, offrendo una chiusura dolce e croccante al percorso di degustazione.

I motivi per cui dovresti partecipare all’evento “ostriche e Monferrato”

Questo evento rappresenta non solo una celebrazione dei sapori autentici del mare e della terra ma anche un’opportunità di esplorazione culturale e sensoriale. Ogni sorso e ogni assaggio diventano momenti di scoperta, in un contesto che invita alla condivisione e all’apprezzamento delle piccole gioie della vita e delle meraviglie che solo un territorio ricco di storia e tradizioni come il Monferrato sa offrire. La cura nella selezione delle ostriche e dei vini, insieme all’ambientazione suggestiva della cantina Hic et Nunc, crea un contesto in cui la cultura del buon bere e del buon mangiare si fondono, regalando un’esperienza indimenticabile.

L’evento non è solamente un’occasione per degustare prodotti di eccellenza, ma anche un momento per imparare, attraverso le storie che ogni bicchiere e ogni piatto raccontano. È un viaggio attraverso i secoli, che tocca i sensi e arricchisce la conoscenza personale del patrimonio enogastronomico italiano e, in particolare, di quello piemontese.

Cosa devi sapere: informazioni pratiche e prenotazioni

Per assicurarsi un posto a questo evento esclusivo, è consigliabile prenotare con anticipo. Sarà un appuntamento intimo, pensato per offrire a ogni partecipante un’attenzione dettagliata e personalizzata, motivo per cui i posti sono limitati.

Le prenotazioni possono essere effettuate direttamente sul nostro sito o contattando la cantina tramite i canali ufficiali social. È un’opportunità unica per immergersi nella bellezza del Monferrato, esplorando il legame tra la terra e il mare attraverso i sapori che questi elementi sanno esprimere al meglio.

Un invito alla scoperta del sapore

Questo evento rappresenta più di una semplice degustazione: è un invito a rallentare, a prendersi il tempo per assaporare, per scoprire, e soprattutto per godere della compagnia, della bellezza naturale e delle creazioni umane che rendono la vita così ricca e variegata.

Scegli di partecipare ad un’esperienza che va oltre il gusto e si insinua nei ricordi, lasciando un segno indelebile di felicità e soddisfazione. Non perdere l’occasione di far parte di questo evento straordinario, che celebra il meglio della tradizione enogastronomica in un contesto di rara bellezza e ricchezza culturale.

Torna al blog
17 Aprile 2024
Hic et Nunc, ecco la stagione di eventi 2024
13 Ottobre 2020
La nuova Cantina Hic et Nunc incontra la ristorazione piemontese
10 Marzo 2021
Per la festa del Papà, regalagli un “Monumento”
23 Agosto 2023
Felem: il Monferrato in un calice
13 Luglio 2023
Hic et Nunc abbraccia le sue “Radici”: l’evento di beneficienza

NON SEI ANCORA ISCRITTO ALLA NOSTRA NEWSLETTER?

Iscriviti per non perdere nuove promo e novità dalla nostra cantina.
Cookie